martedì 15 marzo 2011

Roma di nuovo a rischio

Come nel 2009 anche quest'anno non so se riuscirò a correre la Maratona di Roma. Sono proprio sfortunato nei confronti di quella che è considerata la maratona più bella d'Italia. 2 anni fa fui costretto a dare forfet a causa della pubalgia che mi tenne fermo per un paio di mesi. Quest'anno invece è da un bel pò di tempo (da prima della maratona di Verona) che mi porto dietro un fastidioso raffreddore che negli ultimi 10 giorni si è trasformato in sinusite. Sto cercando di curarmi facendo areosol con acqua di Sirmione e assumendo qualche aspirina ma gli effetti tardano a farsi sentire. Ho parecchio dolore nella zona intorno al naso, negli zigomi e nella fronte, faccio fatica a respirare ma nonostante tutto mi sono sempre allenato anche se a ritmi e chilometraggi un pò più blandi. L'apice negativo spero di averlo toccato ieri sera, dopo una corsa/calvario di 10 km che sembravano 100 sono tornato a casa, avevo dolori ovunque e mi sono misurato la febbre che era a 38.3. Sono andato subito a letto e dopo una bella dormita stamattina mi sembrava di stare meglio, se non altro la febbre non c'era più. Ora farò un paio di giorni di riposo assoluto e giovedì riproverò a correre, spero con buoni risultati. Venerdì si parte per Roma dove domenica voglio correre a tutti i costi, sono convinto che tutto sommato potrò fare una buona gara visto che l'allenamento c'è. Stavolta non ho intenzione di fare da spettatore come l'altranno!
P.S: nella foto in alto potete vedere di schiena con la maglia grigia Marco D'Innocenti, primo italiano classificato alla Maratona di Roma del 2009. Grande Marco, ci vediamo a Roma!!!

17 commenti:

Carmine ha detto...

In bocca al lupo allora...non c'è altro da aggiungere :)

Tosto ha detto...

sfido che ti sentivi stanco con 39° di febbre si sta a casa!!!!
cazzone a roma ci vieni se no vengo sotto casa tua a prenderti :)

adesso rilassati fino a domenica altro che giovedì!

KayakRunner ha detto...

Arriverai a Roma bello riposato e vedrai che sarà un toccasana! L'allenamento che conta non è certo quello della settimana precedente...

theyogi ha detto...

ti aspettiamo capitano, non ci deludere... ;)

Rocha ha detto...

A volte il riposo serve più di qualsiasi allenamento. In bocca al lupo !

Robi ha detto...

non sei uno che molla facilmente e di sicuro stringerai i denti anche domenica a Roma... il mio suggerimento è quello di valutare una salutare settimana si riposo completo dopo questa maratona, così da smaltire tutti i malanni una volta per tutte per poi ricominciare alla grande!
In bocca al lupo.

Andreadicorsa ha detto...

@Carmine: eh già! che crepi il lupo:-)

@Tosto: avevo 38.3..... ti ho detto che vengo anche se sto male.... al massimo starò tutto il giorno in hotel, ma non esiste:-)

@Kayak: vedremo come andrà dopo una settimana di quasi completo riposo, è un esperimento che non ho quasi mai fatto!

@Yogi: ci saremo!!!!!!!!!

@Rocha: me lo auguro! obiettivo minimo arrivare al traguardo:-)

@Robi: non ti dico neanche cosa ho in mente per la settimana prossima.... altro che riposo eh eh ehhh

Demis ha detto...

Mangiatela la macchinetta dell' aerosol!!! Ci vediamo venerdì sul treno, Stefano mi ha detto che prendi lo stesso nostro. Ciao

Diego ha detto...

Ciao zio !
Per una sinusite forse l'aspirina non basta....

Intanto io ti tengo i pugni !!!

Hasta pronto hermano !

Master Runners ha detto...

Forza zio!
Com'era, c'è solo un capitano!!!
Ho parlato co Francesco, pe domenica ha detto che la lascia solo pe te! ;)

bressdicorsa ha detto...

azz 38e 3..sta sotto le copertine uomo e domenica sarai nuovo..

stoppre ha detto...

aerosol con acqua di sirmione ???? vabbè evitare il più possibile i farmaci quali antinfiammatori e antibiotici però, se hai la sinusite devi curarla come si deve, non alla cazzo, se si cronicizza poi sono problemi...
purtroppo se un malanno non guarisce in 3-4 giorni, bisogna curarlo con la medicina tradizionale e non quella alternativa.

peppe ha detto...

per farti passare la sinusite devi fare l aereosol con clenil, fluibron e soluzione fisiologica, tutti i giorni per 2 volte al giorno. fidati anche io soffro moltissimo di sinusite, ti capisco benissimo, sono i postumi del raffreddore perchè sicuramente il catarro si è depositato nei seni paranasali e ti devi sicuramente liberare...

Andreadicorsa ha detto...

@Demis: ci vediamo sul treno eh ehhehehh

@Diego: lo so ma di solito non mi piace prendere farmaci pesanti come antibiotici o altro. quando mi capita preferisco aspettare che passi da solo. appena si scalderà l'aria passerà tutto, si tratta solo di resistere.

@Bress: vedremo:-)

@Stoppre: ti rispondo come per Diego, non mi piace abusare coi farmaci, con l'acqua di sirmione se non altro mi libero un pò le vie respiratorie. appena farà caldo starò meglio.

@Peppe: eh si lo so ma il Clenil per uso sportivo è considerato doping anche se a fini terapeutici con la prescrizione medica si potrebbe usare. nel 2010 mi hanno fatto 4 controlli antidoping e non mi va di rischiare, ci mettarà di più ma prima o poi passerà.

MauroB2R ha detto...

In bocca al lupo zio!

lello ha detto...

RIPOSA UN PAIO DI GIORNI E A ROMA SARAI DI NOSTRI...........FORZA A NDREA

Nick.12 ha detto...

Ci vediamo sul treno e a cena con i Blogtrotter.
Sarà dei nostri anche il mitivo Pio, uomo Maratrenta.
Ciao Nick

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails