giovedì 2 gennaio 2014

Fine anno col botto e buon 2014!!!

Anche il 2013 è volto al termine. Dal punto di vista podistico è andato bene, se non altro per il fatto che non ho mai patito infortuni tali da dover stare fermo. A parte i soliti fastidi all'inguine destro alternati a quelli dovuti ad una contrattura del piriforme che certe volte mi causano un dolore in tutta la parte posteriore della gamba sinistra, fortunatamente abbastanza sopportabile, non ho avuto altri particolari inconvenienti. Come ogni anno, ormai dal 2005, anche nel 2013 supero quota 5.000 km corsi con 5086 km in 347 uscite tra allenamenti e gare e 20 giorni di riposo, per lo più alla vigilia di corse lunghe, come maratone o trail, o in giorni dove proprio a causa di forza maggiore non sono proprio riuscito ad uscire. Ho chiuso il 2013 col botto dato che all'ultimissimo momento, assieme a Giovanni Busin, ho deciso di partecipare alla maratona di San Silvestro a Calderara di Reno (Bo). E' andata più che bene dato che senza particolare allenamento e solo due giorni dopo di una gara trail piuttosto impegnativa come la Staffetta del cambio dell'anno di Isola Vicentina, sono riuscito a tagliare il traguardo in 3° posizione con il tempo di 2h45'48" a soli 19" dal primo. Ci mancava solo una vittoria ma in ogni caso è stato ugualmente un ottimo finale di anno!!! In dettaglio queste sono state le gare che ho corso nel 2013:
8 MARATONE
1) Treviso, 2.44.24
2) Vienna, 2. 42.43
3) Gletschermarathon, 2.40.58
4) Reykjavik, 2.47.51
5) Berlino, 2.41.55
6) Venezia, 2.46.17
7) Firenze, 2.43.51
8) Calderara, 2:45:48
Un commento riguardo le maratone: quest'anno dal punto di vista cronometrico sono stato abbastanza regolare (tempo medio di 2h44'13" sulle 8 maratone, contro una media generale di 2h44'30" su tutte le 59 maratone disputate dal 2005, mai sopra le 3 ore), quindi mi considero soddisfatto anche se onestamente puntavo ad un under 2h40' che mi manca da Padova 2011. Non ci sono riuscito soprattutto per causa mia, nel senso che sebbene mi sia allenato con molta regolarità e impegno, non sono quasi mai riuscito a dedicarmi a sedute specifiche, o forse non ne ho fatte abbastanza (quasi nessun lungo e poche ripetute). Risultato che ogni volta ho pagato dazio negli ultimi 10/12 km. Ci riproverò l'anno prossimo. In ogni caso la maratona più dura e difficile è stata quella in Islanda dove, in pieno agosto, ho trovato una giornata molto fredda con vento e pioggia battente in un percorso ricco di saliscendi. Ho sofferto e ho tenuto duro per tutti i 42 km senza tanto godermi il paesaggio che in una giornata più clemente sarebbe stato meraviglioso. La maratona più bella è difficile da scegliere, a parte Berlino che conoscevo già e che credo sia una delle più entusiasmanti in assoluto che ho mai fatto, prenderei sia Vienna che Firenze. Vienna per il percorso e per la bellezza della città; Firenze per gli stessi motivi, più il fatto di aver corso per tutta la gara insieme ad un mio amico (Fabio). La maratona più improvvisata è stata senza dubbio quella di Calderara dove mi sono iscritto a meno di 24 ore dalla partenza. Si correva in un circuito di 8 giri (uno di circa 3,5 km + 7 di circa 5,5 km) non proprio semplicissimi, che però grazie alla compagnia di altri 2/3 maratoneti, soprattutto di Marco De Togni che alla fine è giunto secondo davanti a me, sono passati velocemente e senza particolari sofferenze.
7 MEZZE MARATONE
1) Verona,1.16.58
2) Riviera del Brenta, 1.17.56
3) Moonlight Jesolo, 1.15.27
4) Scorzè, 1.17.51
5) Graticolato romano, 1.21.15
6) Paese, 1.19.05
7) 6 Comuni, 1.18.42
Sono molto soddisfatto della prestazione di Jesolo dove grazie a condizioni meteo ottime e ad un percorso pianeggiante e veloce sono riuscito a correre al mio meglio eguagliando il personale in mezza ottenuto nel 2006.
8 TRAIL/SALITA
1) Ultrabericus, staffetta 1' parte di 36 km
2) Santorso Race
3) Recoaro Monte Falcone
4) Trail del Contrabbandiere
5) Girolimini - Monte Summano
6) Poleo - Santa Caterina
7) Trofeo Saugo
8) Staffetta del Cambio Anno
Tutte gare molto belle e ricche di fascino, ancora di più se affrontate da uno come me per lo più abituato a corse su asfalto in pianura.
15 CORSE SU STRADA E PODISTICHE
1) 10 miglia delle Rose
2) Giavenale
3) Beer Mile
4) Tribano
5) Solesino
6) Lamon
7) Piovene R.
8) Montecchio P.
9) Bolzano V.
10) Valdagno
11) Poianella
12) Stroppari
13) Sant'Antonio Race Thiene
14) Mossano
15) Stragiaxà Thiene
Non mi resta che augurare a tutti Voi tutti un Buon 2014, ricco di salute, affetto e soddisfazioni nel lavoro e nei vostri passatempi preferiti!

14 commenti:

Olivier Déchance ha detto...

Auguri di buon anno e complimenti per i risultati e i 5000 kilometri!!!! impressionante.

nino ha detto...

Numeri non da tutti. Felice 2014

Kikko ha detto...

Che dire...chapò!
Buon Anno Andrea:-)

Tosto ha detto...

tanta roba!

cmq auguri di buon Anno!

liuc ha detto...

Davvero complimenti, ti auguro un felice e sereno 2014 ricco di tante altre belle soddisfazioni.
Liuc

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Un 2013 direi ragguardevole, il 2014 sarà strepitoso scendendo nuovamente sotto le 2:40'

Pimpe ha detto...

complimenti ! grandissimo..!

Andreadicorsa ha detto...

Grazie per i commenti e tantissimi auguri di un ottomo 2014 a Tutti Voi
@Olivier: i risultati non sono importanti, l'importante per me è avere avuto la possibilità di correre e divertirmi senza intoppi per tutto l'anno.
@Nino: la mia dote, se ne ho una, è la costanza. Per il resto niente di particolare:-)
@Kikko: grazie, un caro saluto!
@Tosto: una discreta quantità di km sufficiente a consumare una decina di scarpe da running! Un abbraccio Carissimo!
@Liuc: grazie 1000 e ricambio lo stesso augurio a Te!
@Fausto: lo spero, ma più che sperare devo essere io a fare in modo che ciò avvenga, quindi l'unico modo per farcela è allenarsi più specificatamente. Vedremo se ce la farò!
@Pimpe: grazie anche a te e un caro saluto!

KayakRunner ha detto...

che curriculum, impressionante! ma se ho ben capito hai fatto solo 20 gg. di riposo in un anno?? secondo me se fai qualche giorno in più di riposo e qualche lavoro specifico in più, puoi migliorarti ancora nonostante la veneranda età ;-)
In bocca al lupo per il 2014!

Andreadicorsa ha detto...

@Kayak: si hai letto bene e probabilmente hai ragione. io non riesco a stare fermo, quando devo riposarmi corro poco e molto lentamente, spero di riuscire a migliorare ugualmente altrimenti amen, va bene lo stesso. buon 2014, amico!

Anonimo ha detto...

Ne hai fatta di strada...:)
I migliori complimenti anche a te e buon 2014!

Ti seguo sempre con molto piacere.... :)

Nkant ha detto...

Anonimo ha detto...
Ne hai fatta di strada...:)
I migliori complimenti anche a te e buon 2014!

Ti seguo sempre con molto piacere.... :)

Mauro Battello ha detto...

CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP
già già proprio una grande annata!
te possino andre': sei proprio forte!

LUCA_vittorio v.to ha detto...

BEH DICIAMO CHE IO HO FATTO POCO PIU' DI META' DEI KM CHE HAI FATTO TU.. UN MOTORINO! COMPLIMENTI...

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails