mercoledì 3 dicembre 2008

Che fatica!!!

Lunedì dopo sette giorni di riposo quasi assoluto ho ricominciato a correre. Sono ripartito con una settimana di attivazione dove coprirò circa 90 km per poi aumentare progressivamente nelle prossime settimane fino ad arrivare ai classici 120-150 km e anche 170 km nei periodi di massimo carico che saranno indispensabili per arrivare in forma e con la necessaria autonomia per correre al meglio una nuova 100 km il 19/06/2009. Di tempo ce n'è tanto davanti quindi da oggi fino al 18 Gennaio non ho in programma di partecipare a gare. Fino a Giugno insieme all'amico/allenatore/compagno di squadra Marco Boffo abbiamo pianificato di partecipare a poche ma belle gare, 2 mezze (Montefortiana e Vittorio Veneto), 3 maratone (Roma, Sommacampagna, Jesolo) e 2 ultramaratone (Strasimeno e 50 di Romagna). La ripresa degli allenamenti è stata più dura del previsto, gia lunedì correndo a circa 4'20"/km sentivo di fare tanta fatica e la frequenza cardiaca era più alta del solito di 5-7 battiti. Stessa cosa ieri sera dove per arrivare a una media di 4'10"/km sui 13 km ho dovuto lottare parecchio e la FC media è stata di 150 battiti, quando normalmente rimane sui 141-143. Mi sentivo una vera e propria tartaruga, pesante e con le gambe legnose.... vedremo se stasera andrà un pò meglio! Lo dico sempre che star fermi fa male, meglio correre poco ma sempre (anche nei momenti di scarico completo). Sono anche consapevole che un periodo di scarico completo può fare anche molto bene per aiutare a guarire da tutti i piccoli acciacchi che ci si porta dietro.
Ecco quindi il programma settimanale:
Lunedì 1, 10-11 km CLR a 4'20"
Martedì 2, 13 km CL a 4'10"
Mercoledì 3, 14 km CL a 4'10"
Giovedì 4, come mercoledì
Venerdì 5, 6 km CL + 8 Km variazioni 1' veloce e 2' recupero a velocità CL
Sabato 6, 10 Km CL a 4'10"
Domenica 7, 16 km CL a 4'10"

19 commenti:

la fulminea running team ha detto...

ci vediamo giovedi ai cazzonetti?

Anonimo ha detto...

Ti capisco benissimo, dopo un mese di fermo ieri sera ho provato a "lanciarmi un po'"... oggi le gambe sono come dopo una mezza...
Se giovedì ti senti più tartaruga del solto vengo anche io. Alberto M.

Andreadicorsa ha detto...

si ma io devo andare a 4.10, le tabelle vanno rispettate

Anonimo ha detto...

OK, sarà per la prossima volta... magari il giorno dopo una 100km! Alberto M.

antherun ha detto...

magari la colpa non è del riposo, ma dell'intensa attività di quest'anno...

MauroB2R ha detto...

Ciao Andrea, ma non ti prendi neanche un giorno di riposo a settimana????
Cmq i tuoi battiti mi sembrano ottimi, per andare sotto i 5al km mantengo una media di 160/165...

Andreadicorsa ha detto...

@ Alberto: non offenderti.... lo sai che mi piace tanto correre insieme a voi, però in questi giorni di ripresa degli allenamenti voglio cercare di andare dietro il programma al 100%, quindi tenere i ritmi prestabiliti
@Antherun: può darsi, non siamo fatti d'acciaio come qualcuno crede
@ Mauro, i miei battiti quando sono in condizione sono di 155-157 circa a ritmo maratona(3'40 circa). sui 140 quando viaggio a 4'10.
non mi piace riposare e lo faccio raramente. da qui a giugno ho programmato 6 riposi, comunque il lunedi' di solito faccio una seduta di riposo attivo (10-11 km lenti)

Yervs ha detto...

Forza grande Anrè, vedrai che in tutta la settimana i tuoi muscoli ritorneranno attivi!!!! Alè, alè alè....

GIAN CARLO ha detto...

Fai lo spiritoso con i battiti...come direbbe Matteo, forse solo 6-7 persone nel mondo stanno bene come te.... una però abita vicino casa mia :-)

Ciao Grandissimo !!!

Alvin ha detto...

Andrea, già venerdì con il fartlek tornerai quello di sempre...ti sarai un po' arrugginito con l'acqua che hai preso a Firenze...

Diego ha detto...

Alla 50 di Romagna ci sarò !
Non vedo l'ora di conoscerti !!!

Filippo Lo Piccolo ha detto...

E che vai cercando? Grazie che hai i battiti accelerati! Il riposo totale porta a questo (quando superi i 3 giorni). Vedrai che in 3 giorni tutto torna alla normalità.
Io... avrei anche marciato ma non avrei resistito a stare completamente fermo! E' come abbuffarsi e poi stare digiuni, stai male dopo!

Anonimo ha detto...

questo è il momento di fare lo sborone e sfidarti :-)
forse forse forse su un 1000 riesco ad esserti a spalla,ma facciamo in fretta che tra due giorni è già tutto finito. :-(

Bassa :-))

Andreadicorsa ha detto...

Caro Alvin e Matteo, già sabato si vedrà se avevate ragione, ma credo di si, già ieri sera le sensazioni erano molto migliori e sono tornato a casa col sorriso...

Caro Giancarlo, non esageriamo, non paragonarmi agli extraterrestri..... io sono normale, Giorgione è un fenomeno!

hai proprio ragione caro Filippo, gia' ieri sera al terzo giorni di ripresa, ho fatto 14 km a 4'05 facendo meno fatica di martedi e il cuore (sebbene ancora leggermente alto) ha tenuto gli stessi battiti pur andando 5" piu' veloce. ho sudato la metà e tribolato 1/4.... ho solo un leggero mal di gambe, ma è un male che mi piace, male da lavoro lo chiamo io (non da infortunio). stasera vediamo se i progressi continuano, altri 14km come ieri

Caro Bassa sicuramente in questi gg mi battevi in un 1000, ma sto cercando di allenarmi in modo da tornarti davanti::::----)))))

Caro Diego, vedrai che bella la 50 di romagna, non perniente la chiamano "piccolo passatore", il panorama e' mozzafiato, il percorso a dir poco selettivo!!!

Simone ha detto...

Quindi non ti vedremo correre a Reggio, ma ti vedremo in giro per Reggio il 13/14?

A presto!!!

ps: comunque ripartire con 90km non è come ripartire con 60, sono sempre una ragionevole quantità di asfalto da macinare. E poi il tuo fisico si era forse illuso di poter tirare i remi in barca, eheh, al piu presto tornerai bello pimpante!!!

stefano, of course/di corsa ha detto...

Mitico Andrea,
stamani ho inaugurato le Jazz 12, comprate anche -o sopratutto?- perchè ne ho sentito parlar bene da Te.
Se tutto va come ho in programma, il 18 di gennaio avrò il piacere di stringerTi la mano e farTi i complimenti di persona alla Montefortiana.
Ti abbraccio,

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Simone, ieri al 4° giorno di ripresa x andare a 4'07"/km di media il cuore era gia tornato a una media di 145 bpm in pratica quasi nella norma, come diceva Filippo dopo 3-4 giorni di ripresa dell'attività dopo una pausa di una settimana si torna quasi come prima (lo confermo), la fatica si fa sempre ma in questo sport nessuno ti regala niente a meno che non si faccia come Di Cecco e Barbi!!!
A Reggio sicuramente non ci sarò, la prossima gara sarà la Montefortiana in Gennaio dove sicuramente mi incontrerò con Stefano, a proposito ottime le Jazz12 vero? Io mi ci trovo benissimo. Quelli della Saucony dovrebbero darmi la percentuale da quante ne ho fatte vendere in questi giorni!
Stasera avanti con le variazioni soft.... vediam ose i progressi continuano

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea ho visto che farai la Maratonina DEM. Io l' ho corsa nel 2007. Mi piacerebbe rifarla. Quest' anno nella prima parte della stagione vorrei fare bene le gare più corte (10Km e mezza che ci sono nei vari circuiti regionali Fidal ) che inizieranno da Marzo fino a Giugno.
Secondo il percorso della mar. DEM con lunga salita e poi lunga discesa può essere un buon allenamento per arrivare in forma a Marzo o è troppo presto per fare una mezza? considera che intendo iniziare con gli allenamenti di preparazione (più veloci rispetto alla maratona) tra fine Dicembre e inizio Gennaio.
Ciao
Daniele

Andreadicorsa ha detto...

per me e' un ottimo allenamento, io a gennaio inserisco sempre degli allenamenti in salita per tentare di potenziarmi muscolarmente, preferisco fare salita anche se la soffro che fare pesi in palestra. nel tuo caso come tappa intermedia di preparazione secondo me va piu' che bene

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails