lunedì 22 dicembre 2008

Riepilogo settimanale e serata Fulminea

La settimana appena passata è stata caratterizzata da un'alternanza di alti e bassi, giorni in cui ho faticato parecchio tipo martedì, giovedì o venerdì e giorni tipo ieri dove ho corso facendo poca fatica nonostante lo abbia fatto per quasi 2 ore. Ma andiamo con ordine: il programma settimanale prevedeva 130 km, ne ho fatti 128 km rispettandolo praticamente al 100% anche se per non andare troppo in affanno a volte ho corso a ritmi più lenti. Lunedì causa pioggia battente sono tornato a correre sul tapis di Claudio, il mio massaggiatore, che mi ha messo a disposizione una stanza intera per allenarmi nel suo centro Fisioprisma di Schio. 18 km sul tappeto della Tecnogym a 4'10"/km di media... una specie di pazzia che mi ha lasciato una pesantezza di gambe per la serata successiva dove ho faticato più del previsto a correre in strada 16 km a 4'20". Mercoledi' le cose sono andate meglio; ho svolto bene i 18 km di cui 12 di variazioni 1'-2'-3' dove ho alternato x 4 volte 1'veloce a 1' di CL, 2' veloce e 2' di CL, e 3' veloce e 3' di CL chiudendo ad una media di 3'57", una decina di secondi/km più lenta di quando sono in piena forma, sono tornato a casa comunque soddisfatto dato che non è adesso che devo essere al top. Giovedì sentivo ancora fatica quindi ho optato per correre lento (4'19" di media) tagliando un paio di km dalla tabella e cercando di risparmiare energie per l'indomani (venerdì) dove avevo in programma le ripetute sui 1000. Ebbene come sono andate? Non troppo bene fin dall'inizio ma lo sapevo pertanto ho deciso di correre senza ammazzarmi troppo di fatica anche se a dire la verità non credo che ci fosse tanto margine.... in sintesi dopo 6 km di CL ho corso 7x1000 (invece di 8) alla media di 3'37"/km con recuperi di 600 metri alla media di 4'16"/km, quando l'ultima volta in luglio avevo corso gli 8x1000 a 3'25" con i recuperi da 1000 a 3'55". Sabato corsa tranquilla di 16 km per recuperare sia dai 1000 che dalle numerose caraffe ingurgitate venerdì sera insieme agli amici Luziano & C. nei Pub di Thiene. Domenica per finire in bellezza mi sono sparato un bel lungo collinare di 28 km con un sole magnifico ed una stupenda temperatura di 10° correndo veramente in modo facile in 1h54'18" alla media di 4'05", testimone ne è la FC che che stata su valori medi di 144 battiti come quasi nei tempi migliori.... Questa settimana gli allenamenti proseguiranno con la stessa intensità; grazie alle festività natalizie e di fine anno ne approfitterò per fare qualche giorno di ferie e quindi potrò correre alla luce del sole. Del programma settimanale ne parlerò magari in un altro post. Vi saluto ricordandovi che stasera c'è la cena con i compagni della Fulminea, chi volesse venire è ben accetto basta che ci contatti. La bambina sta crescendo velocemente e ad un anno dalla sua nascita può già contare un numero di iscritti superiore a 30, e non 30 qualsiasi ma 30 D.O.C.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Da Milano un grosso augurio a tutti i Fulminei di continuare a crescere e correre sempre più...fulminei.

Un Felice 2009 agonistisco.

Bassa

Daniele Uboldi ha detto...

Allora è vero Andrea che correre per tanti km sul tapis spacca le gambe? Io non l'ho mai provato ma ho questa impressione! Eh già... ci vorrebbero dei portici in tutte le città! Cmq mi sembra che stai rientrando bene. Ciao e Buone Feste

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Bassa Mi è appena arrivato il tuo regalo!!! Grazie è una figata!!!
Ciao Daniele, si è proprio vero che correre sul tappeto a certi ritmi è devastante, probabilemente va bene per correre a ritmo blando e per poco tempo quando proprio è impossibile uscire all'aperto come successe per i diluvi della settimana scorsa. Il problema principale del tapis è la mancanza d'aria e l'eccessiva sudorazione, in piu' secondo me lascia anche strascichi muscolari e a livello tendineo

Gianluca Rigon ha detto...

Ho fatto anch'io una corsetta sul tapis la settimana corsa: che fadiga ! Bisognerebbe metterlo sotto un portico, e ai lati una serie di televisioni che mostarno paesaggi in scorrimento.....ma dai !
Stasera purtroppo non cisono xchè ho la cena con la vecchia compagnia....ormai ci si ritrova solo a Natale e non posso mancare !
Alla prossima da fulminei !

Anonimo ha detto...

... il ritmo delle ripetute delle caraffe però non è diminuito... il mio pb è 6 x bottiglie di eku28 in una sera. luciano er califfo.

MauroB2R ha detto...

Ogni volta che leggo dei tuoi allenamenti mi spavento!!!

Andreadicorsa ha detto...

ciao Luciano cerchiamo di tenerci allenati sia al bac che in strada, ultimamente poi, andiamo piu' forte nella prima disciplina in attesa che scatti il nuovo anno e inizino le nuove gare!!!
caro Mauro, non devi spaventarti.... faccio tanti km ma vado sempre piano!!!
buon Natale

GIAN CARLO ha detto...

@Andrea, super auguri.... a tutta Birra !!!

Daniele Uboldi ha detto...

Ah la birra, nettare degli dei!!! A vent'anni facevo le gare a chi beveva in minor tempo la caraffa da 1litro, vincevo sempre io, ora ne porto le conseguenze, se non sto in riga mi si sballa lo stomaco e devo andar giù di malos! eh bei tempi!!!))) Ora qualche birretta ogni tanto me la faccio però!

stefano, of course/di corsa ha detto...

Caro Andrea,

colgo l'occasione per farTi i migliori Auguri di Buone Feste. Non di Buone Corse ché non ne vedo la necessità. Sei già ripartito alla grande!

Un abbraccio,

Stefano

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails