lunedì 19 aprile 2010

Puro 10000, pura fatica!

Qualcuno penserà che per uno che corre le maratone o le ultramaratone sia estremamente facile e poco faticoso cimentarsi in gare molto più corte tipo 10-15 km. Mai affermazione "fu" più sbagliata, almeno se si parla del sottoscritto. Come ben saprete sto tentando di prepararmi al meglio per essere al via della 100 km del Passatore in programma il prossimo 29 Maggio. Perciò sto svolgendo allenamenti specifici di durata per aumentare la resistenza e l'autonomia. Dall'inizio dell'anno ho corso un paio di mezze, un paio di maratone, ho svolto un lungo di 60 km e la settimana scorsa ho corso l'ultramaratona di Connemana di 63 km di cui ho raccontato nei post precedenti. Ieri mattina invece, insieme ai miei compagni di squadra della Fulminea, sono andato a correre la Puro 10000, una gara di 10 km organizzata ottimamante dai nostri acerrimi rivali (si fa per scherzare) della Runners Team Zanè. Ai nastri di partenza più di 300 atleti. La corsa si svolgeva su un percorso di 5 km da ripertersi 2 volte che conoscevo come le mie tasche, infatti si correva sulle strade tra Thiene e Zanè dove io e i miei amici ci alleniamo quotidianamente. I primi 2 km erano in leggera ma fastidiosa salita dal centro del paese fino alle campagne di Zanè, il resto invece in una piacevole discesetta che aiutava a recuperare un pò più agevolmente. Il mio obiettivo era di correre a 3'30" al km cercando di arrivare entro i 35 minuti. Durante la settimana il recupero post Connemara non era stato dei migliori. Lunedì a Dublino non ho corso, martedì e mercoledì ho corso molto lento sui 5' al km ma le gambe erano di legno, soprattutto i polpacci. Giovedì e venerdì andava un pò meglio ma sentivo di non aver ancora le gambe in ordine, sabato nell'ultimo allenamento di 15 km ho avuto la conferma di non essere al massimo, ma domenica ho voluto esserci lo stesso dato che erano presenti molti miei amici sia in gara che lungo il percorso a fare il tifo. Come sempre ho dato il 110% partendo molto forte (per i miei canoni non certo per i primi che dopo 2 curve avevo già perso di vista), si è formato subito un gruppetto con 5-6 atleti tra cui gli amici Grasselli e Dal Zotto ed un altro ragazzo con un tatuaggio sul polpaccio che mi ricordava qualcosa ma che li per li non riuscivo a mettere a fuoco. Ho scoperto solo alla fine chi era, in gara non c'era il tempo e il fiato per parlare: era il forte triatleta amico blogger IronPippo che finalmente sono riuscito a conoscere di persona e stringergli la mano. A lui vanno i miei complimenti per l'ottima prova chiusa in 35'08" terzo di categoria MM35 dietro al camoscio di Fara Vicentina nonchè punta di diamante della Fulminea Running Team Roberto Poletto, 10° assoluto e primo di categoria in 33'52". Sono contentissimo per Roby, mio compagno di viaggio a Connemara, che dopo un lungo periodo di fastidi al tendine d'achille si sta riprendendo alla grande, ora lo aspettiamo nella sua specialità ovvero la corsa in montagna. Per quanto mi riguarda, troppa era la fatica che facevo a tenere il ritmo. Per i primi 4-5 km ho tirato il gruppetto e a seconda della pendenza della strada si viaggiava intorno ai 3'30". All'inizio del secondo giro ho dovuto per forza mollare un pò, mi sono staccato e sono rimasto da solo, il 7° km in leggera salita è stato il mio più lento in 3'52", dopo di che nella ciclabile di ritorno verso il traguardo ho ripreso una discreta velocità con gli ultimi 3 km sotto i 3'35". Ho tagliato il traguardo stremato e con le gambe doloranti, soprattutto i polpacci, in 35'44" un pò più lento di quello che speravo e anche un pò più stanco del preventivato. 22° in classifica e 4° di categoria MM40, stavolta fuori dal podio mannaggia:::---(((( Avevo in programma di proseguire e fare ancora 7-8 km ma ho preferito lasciar perdere e dedicarmi al riposo. La gara è stata vinta in volata da Diego Gaspari in 31'20". Da segnalare l'ottimo 4° posto di Michel Casolin in 32'05", il 5° di Michele Barcarolo in 32'23" e il 6° del sempreverde Enrico Vivian in 32'51" reduce dalla fatica di Parigi chiusa in 2h29'. Tra le donne gara vinta facilmente da Debora Toniolo che ha controllato agevolmente le avversarie senza spremersi troppo. Anche lei reduce da qualche acciacco si sta riprendendo bene in vista della maratona mondiale a Barcellona. Forza Debby, ti dedico una foto! La partecipazione massiccia del Fulminei è valsa il premio come seconda squadra più numerosa, grazie ragazzi!!! Tutti si sono battuti al massimo delle loro possibilità e al traguardo ho visto molti visi felici così come piace a me, questo è il vero spirito Fulmineo. Tra l'altro anche ieri abbiamo avuto altre sei richieste di iscrizione alla squadra... Non possiamo lamentarci vero Bress??? Tornando a me, dopo la fatica breve ma intensa di ieri devo cercare subito di voltare pagina infatti domenica ci sarà la 50 km di Romagna. La vedo abbastanza dura se non riescirò a recuperare bene le fatiche delle settimane passate. In questi giorni vedremo come evolverà la situazione. Al massimo andrò là per farmi un'allegra scampagnata anche se per la verità avevo in mente di tentare di battere il mio 3h14' di 2 anni fa! Comunque ci sono ancora sei giorni per rimettersi in sesto. Ci aggiorneremo in settimana, per il momento saluto tutti ringraziando Filippo che mi ha regalato le belle foto che ho inserito nel post!

26 commenti:

Albe che corre ha detto...

Raramente ho letto di tuoi allenamenti sulla velocità e già mi sembra che vai fortino lo stesso.
La Debora l'ho conosciuta un paio di anni fà alla gara organizzata dalla mia ex società ..molto simpatica la biondina!

Tosto ha detto...

terapia di massaggi e tornerai a posto!
ottima gara cmq Andrea. non si può essere al 100% in ogni specialità tra un 10km e una 100km c'è il mare di mezzo :)

Andreadicorsa ha detto...

@Albe: almeno una volta la settimana un pò di velocità la faccio sempre. il problema è che per recuperare da una 63,3 km collinare non bastano solo 7 giorni, ma io corro fondamentalmente perchè mi diverto. per domenica prossima però vorrei essere apposto altrimenti correre la 50 km di romagna potrebbe trasformarsi in un calvario.
@Tosto: hai indubbiamente ragione ma come già detto ad Albe se non avessi avuto ancora sulle gambe la Connemara sui 10 km sarei tranquillamente in grado di correre tutti i km sotto i 3'30". secondo me il mio potenziale è sotto i 34' e in passato mi è già riuscito. comunque dopo il passatore mi dedicherò esclusivamente per tutta l'estate alle gare podistiche corte. Lo consiglio anche a te:-)

Frate_tack ha detto...

Mappate che passo la Debby! :-)

Kikko ha detto...

Ciao Andrea volevo ringraziarti per la dritta sul negozio Puro Sport,ho parlato con Paolo(gentilissimo) e me le ha procurate dovrebbero arrivarmi domani..stesso numero e colorazione delle tue...peccato che io vado un po più piano...ma come te non mollo mai;))

GIAN CARLO ha detto...

Un leggero calo prima della zampata ..ti aspetto sugli scudi domenica prossima.

Diego ha detto...

Le scampagnate lasciale fare a me !....ah ah ah...tu hai sempre il coltello fra i denti !!!

Anonimo ha detto...

Quello che ti ha tolto dal podio negli M40 sono io (canottiera rossa nel gruppetto con Grasselli). Ho visto che avevi un ritmo regolare intorno ai 3'30", ma al 5 km hai mollato (normale dopo la gara di domenica scorsa). Cmq non puoi pretendere di andare forte su tutte le distanze. Hai già fatto anche troppo. Se ti capita di passare per Schio al campo di atletica e hai voglia di fare qualche ripetuta veloce io sono quasi sempre presente il martedì sera e il venerdì sera per i lavori in pista. In bocca al lupo per domenica.
Marco

bressdicorsa ha detto...

BELLISSIMO QUESTO POST,VERAMENTE BELLO,CON FOTO STUPENDE,E TU CAPITANO,COME AL SOLITO RABBIOSO

stoppre ha detto...

è come se avessi corso con uno zaino con dentro delle pietre,quindi....
le tue fibre muscolari erano al 60 %, anzi forse non è stao neanche ottimale farlo, comunque come dici tu, si fa anche per gli amici a volte.

franchino ha detto...

Dalle 60 alle 10k...! Bravo Andrea, l'appuntamento importante è un altro hai fatto una bella sgasata per pulire le bronzine, ciao!

Marinesdicorsa ha detto...

Sai Andrea perche' mi piaci????
Perche' dai sempre il 110% nelle gare...
Sto' imparando molte cose anche nelle uscite che facciamo assieme....
Non potevi essere competitivo di sicuro dopo una Ultra del genere,viaggio e extra.....
Certo che tanti si sognano un 35'44".
CIAO Grande.

KayakRunner ha detto...

Deve essere stata una gara x top runner a giudicare dai tempi ottenuti: tempi di assoluto livello!
Allenandoti sui lunghi è normale perdere un pò in velocità, non ti devi assolutamente preoccupare. ciao

Simone ha detto...

Andrea, rieccomi qua, sempre da Dublino (volo spostato a domenica 25, se parte)!!!
Cavolo una 10k a 7 giorni da Connemara, sei un matto, ma lo sapevamo gia' no ;)
hai fatto pure troppo, io domenica, dopo 50 km in settimana sai cosa ho fatto? RIPOSATO, ahahah

Comunque e' destino per noi reduci da Connemara di provare il 10k. Il ritardo del volo di rientro fa si che sia qui Venerdi prossimo quando ci saranno i campionati Irlandesi universitari. Mi hanno chiesto di correre i 10k su pista. Mai fatto un 10k in pista, sara' divertete provare, ma anche a 12 giorni da Connemara non ho idea sul come reagiranno le gambe dopo 4-5km!!! Ti faccio sapere, tu recupera e corri ma non ti intestardire alla 50 di romagna. Se non ti senti al meglio, metti il cruiser e trasformalo in un bell'allenamento!!! Un bel passo cadenzato in salita sara' il migliore allenamento per la salita della colla fra 39 giorni!!!

salutami Elisa e Roberto (ho beccato Elisa su facebook), le foto poi? dai dai pressa elisa, mettile su rete, sono curioso

Andreadicorsa ha detto...

@Frate: mica capito.....

Andreadicorsa ha detto...

@Kikko: ne ho preso un altro paio anch'io:-)
in bocca al lupo x le tue gare!!

Andreadicorsa ha detto...

@Gian: sto scaricando al massimo per vedere se riesco a recuperare un pò.... speriamo!

Andreadicorsa ha detto...

@Diego: fratello fa in modo di farti trovare sabato sera gradirei consumare la cena assieme a te!!!!
dove sei alloggiato?

Andreadicorsa ha detto...

@Marco: per ora niente pista, non mi piace per niente, se devo tirarmi il collo preferisco farlo in strada. ci vedremo sicuramente alle podistiche serali nel periodo giugno luglio agosto
complimenti x la tua bella prestazione di domenica

Andreadicorsa ha detto...

@Bress: siamo sempre i più mejo:::::-----))))))

Andreadicorsa ha detto...

@Stoppre: beh guarda ti dirò che non sono mai stato una scheggia forse x quello mi sono dedicato alle follie delle lunghe distanze..... speriamo che per domenica prossima i sassi si stacchino dalle caviglie!

Andreadicorsa ha detto...

@Franchino: grazie!!! le facciamo tutte finchè ce la facciamo.

p.s. complimenti ho visto la tua foto in giallo e stai benissimo, un fulmine in tutti i sensi:-)

Andreadicorsa ha detto...

@Marines: ora che siamo entrati in grande amicizia avremo molto tempo per correre e allenarci insieme, intanto pensa a Padova! Ti voglio incattivito al 120%. Promesso?

Andreadicorsa ha detto...

@Kayak: c'erano diversi atleti di alto livello, io certamente come già detto a Stoppre non sono molto veloce e con certa gente non posso neanche paragonarmi. C'è solo uno al mondo che corre forte dalle 5000 ai 100km, si chiama Calcaterra.....

Andreadicorsa ha detto...

@Simone: aspetto il tuo tempo sui 10000, se non mi batti ti prendo per il culo per 1 anno eh eh ehhhhh!!!!!!!!
invece speriamo che il 25 riesci a prendere l'aereo altrimenti anche il Passatore comincia ad essere a rischio... a parte gli scherzi occhio che il 9 maggio c'è Sommacampagna!!!
in bocca al lupo per venerdi', pronostico un 35 basso

Simone ha detto...

Andrea, ho giusto fatto il 10k questo pomeriggio, direi che e' andato oltre le aspettative. 33'54" corsi bene, gestendo tutti i km, a parte il primi 2 troppo veloci. Mi dovro accontentare di questo test invece che di una maratona veloce, ma va bene, anche un bel 10k puo dare in qualche modo morale anche in previsione di una 100!!!

tu come va? Recuperato dalle ultime fatiche?

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails