lunedì 14 aprile 2014

Boston, ormai ci siamo...

In gara alla Puro 10.000 con Deborah Toniolo e Alessandro Piasente
Mancano solo cinque giorni e finalmente potrò partire per Boston dove correrò per la prima volta la maratona più antica del mondo che quest'anno sarà alla sua 118esima edizione. La settimana trascorsa podisticamente parlando non è stata una di quelle più facili. Ho cercato di riprendermi più velocemente possibile dall'influenza e dalla sinusite che a forza di aerosol un pò alla volta pare se ne stia andando. Nei sette giorni ho corso in tutto 83 chilometri, pochi rispetto alla media che tengo di solito. La fiacchezza, soprattutto nei primi giorni, la faceva da padrona, e solo giovedì mi sono sentito discretamente bene per tentare di svolgere un allenamento di qualità. Ho corso 7 ripetute da 1000 con recuperi da 300 metri tenendo un'andatura regolare compresa tra i 3'30" e i 3'40" al chilometro facendo tanta fatica ma almeno riuscendo a fare girare le gambe su ritmi ormai a me quasi sconosciuti. Domenica ho corso una gara qui vicino a casa, la Puro 10.000 organizzata dagli amici della Runners Team Zanè. Il percorso si sviluppava lungo le strade e le ciclabili che frequento quotidianamente nei miei allenamenti. Ho chiuso la gara in 36'42" un pò indietro nella classifica generale ma 3° della categoria SM45 dietro a Max Roncaglia e Piero Perin, due buoni amici e rivali di tante gare. Rispetto alla Belluno-Feltre di due settimane fa ho fatto sicuramente un passo indietro. Sicuramente è stata colpa della debilitazione causata dall'influenza, infatti ieri non mi sentivo ancora molto bene e ho sofferto veramente troppo per portare a casa una 10 km. Dopo la 30 km ero fiducioso per Boston di poter correre per provare ad arrivare intorno alle 2h40', dopo la Puro 10.000 invece le mie quotazioni sono molto in calo, quindi non voglio illudermi e fare previsioni. Come andrà, andrà....Spero solo in quest'ultima settimana di recuperare fisicamente al 100%, poi penserò solo a godermi il mio viaggio/vacanza/corsa come sempre faccio. Io proverò ad andare a tutta poi per calare e gestire ci sarà tempo!

13 commenti:

Enrico VIVIAN ha detto...

dura estendere a una 42,2km il ritmo di una 10km aumentato di 10"/km

puoi farcela se raggiungi la salute senza inseguire la prestazione

PS ci sono tue belle foto nell'album Scuola di Corsa

Andreadicorsa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andreadicorsa ha detto...

Ciao Enrico, intanto grazie per le foto e per il tifo. Sei un grande fotografo ma mi piaci di più come podista:-) Riguardo la maratona non posso illudermi di fare bene anche perchè a Boston troverò un percorso impegnativo. Cercherò di stare attento e poi vedremo, andare a 3'50" fino alla fine credo sia difficile, almeno a 4' spero di potercela fare, l'importante comunque sarà esserci, ciaooooo!!!!

andrea dugato ha detto...

tira i remi in barca e si fiducioso
questa è la cosa fondamentale
l'essere umano sorprende a volte per le impensabili risorse, basta dargli un pò di fiato e si riprende
divertiti!!!!

Andreadicorsa ha detto...

Parole sante Andrea, abbiamo sempre paura di perdere il treno e invece sarebbe meglio riposare una volta in più per recuperare meglio. Credo che ti ascolterò:-)

Mauro Battello ha detto...

Mi sembra tu abbia tutte le carte in regola per fare tua l'ennesima esperienza di vita/corsa, questo è quello che conta! GODITELA TUTTA

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Come non essere dalla tua! Forza e determinazione sprigionano da tutti i pori!!

Kikko ha detto...

Andrea un consiglio...goditi tutto quello che ti darà la Boston Marathon...non pensare al tempo stavolta...corrila anche per chi era li l'anno scorso ed ora non c'è più.
Ciao grande.

Andreadicorsa ha detto...

@Mauro: tutto pronto basta partire, una delle gare che dovevo fare con Simone!!!
@Fausto: grazie Fausto sarà una grande esperienza
@Kikko: sarà fatto grazie

nino ha detto...

divertiti e buona pasqua

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Nino, Buona Pasqua anche a TE, cercherò di divertirmi sicuramente. Un caro saluto:-)

Luca Vittorio_Veneto ha detto...

Andrea, dai che farai una buona prestazione e sarà inoltre una bella esperienza sicuramente! In bocca al lupo da un tuo tifoso sfegatato!
Ciao

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Luca, tifoso sfegatato addirittura??? ahahahah Non ci credo neanche se me lo dici davanti ad una birra:-)))) ti saluto e ti ringrazio, a presto!!!!

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails