mercoledì 9 aprile 2008

Parigi bella come NY

Ecco alcune foto del viaggio a Parigi insieme a Paola e agli amici Elisa e Roberto. Nella sezione foto trovate l'album completo (o quasi...)
Ecco io e Roby all'esterno del marathon expò Una foto all'interno, come si può notare è leggermente più esteso di quelli che si vedono di solito nelle nostre maratone italiane
Cena premaratonaColazione abbondante a pane e nutella prima della corsaPartenza della 32^ Paris MarathonIl mio allegro passaggio alla mezza maratona (a sinistra in giallo)L'arrivo in 2 ore 41 minuti e 30 secondi, 173' assoluto su 28.844 classificati Place de la Concorde Paola alla Tour Eiffel
L'Arc de Triomphe
Sacre Coeur
Notre DameFesta après-marathon

Magnifica esperienza anche la partecipazione alla Paris Marathon, organizzazione, percorso e tutto il resto da voto 10. Sono anche soddisfatto della mia condotta di corsa molto regolare con due frazioni di gara praticamente identiche, prima parte 1h20'30", seconda parte 1h21'. Mi ero posto l'obiettivo di correre alla media di 3'50"/km e così è stato. A soli 7 giorni dalla maratona di Treviso non potevo pretendere di correre al massimo delle mie possibilità anche perchè non è possibile recuperare completamente dalla fatica in una sola settimana, pertanto ne ho approfittato per fare un bel lungo veloce guardandomi un pò intorno lungo il percorso, e di cose qui a Parigi ce ne sono state molte da vedere. Tanto pubblico assiepato lungo le strade ad incoraggiare i corridori un pò infreddoliti mi ha fatto ricordare molto l'atmosfera che si respira alla NY Marathon. La consiglio a tutti. Uno dei prossimi giorni magari scriverò più in dettaglio di come è andata la mia maratona

3 commenti:

Jenny ha detto...

W il dopogara! Cmq freddo a Parigi vero? Complimenti per essere riuscito a "doppiare" 2 maratone in 1 settimana!

Andygor (attenzione alla corretta pronuncia) ha detto...

Semplicemente fantastico! Grande Andrea.

Daniele ha detto...

Sto raccogliendo un po’ di informazioni sulla maratona di Parigi per andarla a correr eventualmente nel 2009… vedo che ne parli bene e sei rimasto soddisfatto. Bene, mi fa piacere leggerlo e leggere il titolo (bella come NY) perché cerco un posto dove la maratona sia sentita, ci sia calore umano ed un percorso affascinante.. sono quasi convinto.. grazie!

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails