mercoledì 1 aprile 2009

Il punto della situazione

Come già accennato nel post precedente la pubalgia è una tendinopatia che interessa le inserzioni dei muscoli adduttori ed è caratterizzata da un'infiammazione cronica nel luogo di inserzione sul pube dei muscoli addominali e dei muscolo adduttori. Il pube infatti è il centro in cui confluiscono notevoli tensioni muscolari sia dall'alto (muscoli addominali) che dal basso (muscoli adduttori) le quali si trovano ad agire su uno spazio esiguo, per queste motivazioni il pube diventa frequentemente luogo di patologia da sovraccarico. Ieri sera per farmi capire quanto sia sollecitata la zona pubica l'osteopata mi ha spiegato che tutte le fasce dei muscoli addominali sono attaccati all'osso del pube in uno spazio più piccolo della punta di un dito. Osservando bene la risonanza magnetica (e la diagnosi del radiologo lo conferma) mi ha detto che è presente una periostite, in parole povere l'osso è infiammato ed ha assorbito il sangue creando una specie di ematoma con conseguente dolore. Questo è un problema che mi porto dietro da moltissimo tempo (infatti era da più di un anno, forse due, che a momenti soffrivo di fastidi ai bassi addominali), ma che evidentemente si è acutizzato raggiungendo l'apice in quest'ultimo mese.
TERAPIA? Trattamento laser 4-5 volte la settimana, mesoterapia ogni 5-6 giorni, antiinfiammatori, esercizi di stretcing e di potenziamento per gli addominali.
TEMPI DI RECUPERO: Il medico è stato chiaro e mi ha detto:"Vuoi guarire? Allora ascoltami, segui le terapie che ti ho consigliato e in meno di 2 mesi ti garantisco che i fastidi saranno spariti completamente. Altrimenti rischi un ulteriore aggravamento con il possibile insorgere dell'artrosi".
ATTIVITA' SPORTIVA: Ovviamente voglio fidarmi del medico, una volta sentite le sue parole ho pensato immediatamente che in questo periodo di 2 mesi avrei dovuto stare completamente a riposo e mi stavo già mettendo il cuore in pace. Invece per la mia gioia mi ha detto che non è necessario fermarsi, anzi è buona cosa continuare a correre per tenere allenato l'apparato cardio-circolatorio e la muscolatura. Ovviamente dovrò limitare l'intensità degli allenamenti senza mai forzare troppo evitando salite e discese. 30 minuti di corsa da aumentare col passare del tempo si possono fare. Il tutto va bene se si alterna a delle uscite in bici. Evvai allora è fatta mi sono detto, non ho motivo per non fidarmi di lui (mi dicono che sia un osteopata quotatissimo), ma se tra due mesi, dopo averlo ascoltato alla lettera, non sarò guarito al 100% lo ammazzo!!!
COME VA? Da diversi giorni non ho più i forti dolori al gluteo, mentre il dolore all'inserzione dell'adduttore, all'inguine e al basso ventre sono abbastanza blandi. Il riposo assieme agli antiinfiammatori e alle laserterapie sembra stiano facendo effetto. Dopo un sabato e domenica dedicati al riposo (anche causa la pioggia battente), ieri sera e lunedì ho fatto 30' di corsa in scioltezza senza problemi seguiti da 20' di addominali e stretcing. Nonostante la blanda attività fisica in un mese sono aumentato di meno di un kg. Stamattina mi sono pesato e la bilancia segnava 69,8 kg. Un anno fà il 1° Aprile pesavo 69,3 kg.

17 commenti:

Umbe ha detto...

Ciao, il core-training di cui ti parlavo l'altro giorno oltro non e', detto in italiano, dell'allenamento del punto vita. Quindi non solo addominali ma anche dorsali e glutei. Per dare stabilita' al corpo infatti non basta allenare l'addome ma tutto il punto vita. Consiste in una serie di esercizi statici che a me sono stati illustrati dal mio fisioterapista. Ti posso assicurare che i risultati in termini di stabilita' e postura in corsa sono ottimi. Purtroppo trovare dei testi specifici sull'argomento al momento non e' possibile (ci sono ma in inglese) pero' gli esercizi base sono illustrati bene su un Runner's World di gennaio o febbraio (non ricordo)
Ciao

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea, sono anch'io in cura da un osteopata...ma non ci vedo chiaro, mi sembra non all'altezza. Mi daresti il contatto del tuo, se puoi e se vuoi naturalmente...anche sulla mia mail
gigibeg@hotmail.com
Grazie e...che il recupero sia con noi!!
Gigio

Gianluca Rigon ha detto...

Mi fa piacere vederti ottimista ! Questo è l'importante ! E poi se riesci anche a fare qualche corsetta + bici vedrai che topo riesci a ritornare prestissimo in forma ! A presto !

GIAN CARLO ha detto...

Lo ammazzo mi preocupa !

Filippo Lo Piccolo ha detto...

La parte più antipatica sarà fare tutti i giorni gli esercizi in tabella quali stretching, addominali, dorsali, ecc.
Ma questo è l'unico modo per uscirne...
Corri magari un giorno si e due no per ora.

Jenny ha detto...

Beato te che non metti su peso!

Vedrai che ti verrà il "six pack" a fare tutti questi addominali....wooooowwww

Simone ha detto...

"...ma se tra due mesi, dopo averlo ascoltato alla lettera, non sarò guarito al 100% lo ammazzo!!!..."

ahahahah!!!!
Mitico, immaginerei il post con una foto di te tenuto da 3 carabinieri, scortato fuori dall'ambulatorio ;)

scherzi a parte, in bocca al lupo, 2 mesi non sono nulla!!! Le soddisfazioni che potrai avere con la corsa grazie a questo recupero faranno sparire questi 2 mesi di pit-stop.

ps: Come é andato poi il Bassa a Roma? adesso gli mando un'email!!!

Francorre ha detto...

Sembrano 2 mesi di arresti domiciliari. :C
Sento lo spirito forte in te, giovane Sky Walker.
La Forza della Core Stability sia con te.

Andreadicorsa ha detto...

@Umbe: mille grazie adesso cerco un pò si internet!!!
@Gigio: ti ho mandato una mail, vedi se ti può essere d'aiuto; in bocca al lupo per una prontissima guarigione
@Gianluca: visto che devo correre tranquillamente mi consolo andando fuori più spesso col Bress....(speriamo che non legga il mio commento)
@Giancarlo: stanne certo!
@Filippo: mi sto già abituando, è proprio vero che quando l'acqua arriva al collo si impara a nuotare in un attimo..... per la corsa invece sono contento di riuscire a fare 7-8 km in scioltezza senza particolari fastidi, mi sono ripromesso di non guardare i ritmi almeno fino a quando non sentirò che più nessun dolore. per il momento come dici tu va bene alternare 1 giorno si e un giorno no e anche un bel pò di bici!
@Jenny: che roba è il six pack? mi stasnno venendo 2 pettorali da culturista ::--)) in quanto al peso cerco di stare attento a non mangiare troppe porcherie
@Simone: l'importante è guarire al 100% poi un pò aòòa volta ricomincerò a battere giù km e km e ad alzare i ritmi. per il momento mi basta tenermi tonico e mi sembra starci riuscendo. penso che con una 50ina di km a settimane riuscirò a rimanere stabile a un livello decente. poi con l'aumento dei km e dei ritmi penso che la condizione salità in fretta magari per berlino o per qualcos'altro in agosto/settembre
Riguardo il Bress (non Bassa), non gli ha portato troppa fortuna il tuo pettorale a Roma. Per saperne di pù è meglio che tu vada a dare una visitina nel suo blog.
@Franco: non dai... dopo un inizio un pò duro me ne sono fatta una ragione e ora sono tranquillissimo, posso correre (meno) e fare anche qualcos'altro. a questo punto come ho già detto l'importante è guarire pienamente

Ciao a Tutti!!!

uscuru ha detto...

un mio amico e' stato fermo un anno(cazzone) glielo avevo detto di dar retta al mio fisio, x me sei sulla strada giudsta, nel periodo d'infiammazione acuta ti sei dovuto fermare x forza ma adesso piano piano vedrai ke recupererai!
io ho quasi lo stesso problm,ma forse l'ho anticipato, adesso sto' un po' meglio, ma devo stare molto attento, x fortuna ke Padova e' piana!!
buona guarigione!!

Anonimo ha detto...

Andrea, vedrai che due mesi volano, e poi tornerai a volare anche tu! Un abbraccio,
Cris
PS. Ti è arrivata la rivista?

Diego ha detto...

Mica male, riuscire a fare qualche km !

P.s. io quando sono fermo metto sù un kilo alla settimana......

Tosto ha detto...

ciao Andrea, da quando ti è capitata sta cosa ho iniziato a fare gli addominali, che di per se non sono un grosso impegno e proprio la pigrizia che ti frega, a volte è meglio un ora di corsa che 10 minuti di addominali.

Andreadicorsa ha detto...

@Uscuru: se mi tocca stare fermo un anno ve ammazzo tutti!!!!!
Mi raccomando vacci piano.
Allora ci vediamo a Padova, se dici la sera prima ci organizziamo e andiamo a mangiare tutti insieme come a Roma...
@Cris: di qual rivista stai parlando???
@Diego: sfido con tutto quello che mangi!!! E' un peccato che no nci vediamo alla 50 di romagna! perchè no nvien alla nightmaraton? ti potresti fare un bel weekend con la familgliola
@Tosto: fai bene a cautelarti finchè sei giovane :::--)))) un pò di addominali al giorno tolgono il medico di torno ::--))))

Tosto ha detto...

Si sono giovane come te .. :) :)

cioè VECCHIO!!!

Andreadicorsa ha detto...

@Cris: scusa ho capito tutto!!!!

lucamuto ha detto...

Nella sfiga c'è anche un aspetto positivo, ovvero potrai uscire a fare qualche corsetta in compagnia con noi lenti, ed assaporare la corsa-ciacola!!

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails