lunedì 16 febbraio 2009

Ottimo weekend di corsa (e non) tra le mie colline

Per descrivere il mio stato d'animo dopo il sabato e domenica trascorsi tra allenamenti e famiglia posso usare un solo aggettivo: CONTENTISSIMO!!! E' andato tutto benissimo, ma limitandomi a commentare solo ciò che riguarda la mia attività podistica, posso dire che i due temibili allenementi previsti per il weekend sono stati svolti con perizia e mi hanno lasciato buone sensazioni, anzi OTTIME! Sono stati due giorni con 56 km di soddisfazioni.
PARTIAMO DA SABATO...
Un bel pomeriggio di sole con 8° di temperatura e un leggero venticello da Sud/Ovest. In programma c'erano da correre 26 km così strutturati:
5 km di fondo lento + 6 volte ripetute di 1 km in salita 6-7% con 5 recuperi analoghi in discesa + 10 km di fondo collinare a ritmo sostenuto. E' stato un lavoro duro che ho svolto con il massimo impegno e con tante energie in corpo, quelle che ho risparmiato evitando di uscire il venerdì sera (e così sarà da qui in avanti per un bel pò). E' andato molto bene e in totale ho chiuso i 6x1000 in salita in: 4'24"-4'21"-4'21"-4'22"-4'22"-4'20" con recuperi in discesa a 4'30". La media di 4'22" sui 1000 in salita è di 5 secondi migliore rispetto all'ultima volta del 10 gennaio in cui ne feci una in meno con recuperi da 5'. Ho chiuso l'allenamento con 10 km collinari in 40'45" spingendo molto sulle salite della Ca' Vecia dietro casa mia (allego qualche foto scattata sabato mattina della salita della Fratta dove correvo le ripetute) e andando tranquillo in discesa. Totale 26 km in 1h51'53" con 600 metri di dislivello affrontato e frequenza cardiaca di 166 max/144 media.
FINIAMO CON DOMENICA
Giornata stupenda di sole, temperatura frizzante di 7-8°. Ieri dovevo correre 30 km alternando 2 km alla velocità del fondo lento (4'00-10"/km) a 1 km alla velocità del medio (3'50"/km). Non ci ho fatto tanto caso e ho cercato di correre sempre abbastanza veloce per tutti i 30 km. Quando parto mi rendo subito conto del ritmo che potrò tenere e ieri dopo il primo km in leggera salita dove il forerunner mi ha indicato 4'07" ho capito subito che poteva essere una buona giornata... Le gambe nonostante la fatica del pomeriggio precedente erano brillanti e leggere quindi mi sono messo alla prova e ho deciso di provare a chiudere in meno di 2 ore. Il percorso che ho scelto è quello classico di 15 km con 70 metri di dislivello (a giro) dove corro tutte le sere, da ripetere per due volte. Il primo giro l'ho terminato in 58'25" e ho pensato male che andasse anche se avessi avuto un piccolo calo nel secondo giro sarei riuscito a stare sotto l'obiettivo delle 2 ore; invece correndo in leggera progressione in 57'39" ho chiuso in 1h56'04" (media 3'52"/km) con FC di 158/148 e con estrema soddisfazione. Ieri ne avevo da vendere..... si vede dal grafico del passo qui a fianco eh? Ho portato a casa i miei 56 km in 2 giorni e cosa più importante sono tutto intero e oggi sto benissimo. Terminata la settimana "11" con 130 km in saccoccia.... Stamattina per la mia grande contentezza la bilancia indicava 68.5 kg, era da qualche mese che non accadeva. Forse sto tornando in forma, ma è meglio dirlo sottovoce, domenica dopo 3 mesi finalmente tornerò a correre una maratona a Salsomaggiore dove l'anno scorso aprii il 2008 con un bel 2h35". Lunedì prossimo avrò le idee più chiare e potrò dare un giudizio più obiettivo del mio livello di forma. Magari tornerò pessimista come la settimana scorsa. Ma non mettiamo il carro davanti ai buoi, per il momento mi godo il magnifico weekend di sole e di ottime corse appena trascorso. Ho allegato anche un pò di belle foto delle mie zone di allenamento e passeggio che sicuramente non guasteranno per contrastare la solita monotonia di tempi e ritmi a cui vi sottopongo quotidianamente nel mio blog!!!

24 commenti:

Anonimo ha detto...

Vai Rigo !!! domenica li spazzi tutti alla grande.....tranne uno
che ti arriverà dietro di 29'59"

:-)

Bassa

GIAN CARLO ha detto...

Si hai fatto bene, pure perchè i tuoi tempi ci deprimono, le tue foto ci allietano.

bressdicorsa ha detto...

beh le foto mi ricordano gli allenamenti del mese scorso,strde che conosco e che amo per la loro varieta' paesaggistica,una domanda,ma dove l hai visto te il vento che soffiava da sud ovest?? alle 17e39 soffiava da nord,solito impreciso....forza bassa

Andreadicorsa ha detto...

@ bassa: domenica ti spazzo via......
@ gian: lasciami qualche piccola soddisfazione ogni tanto..... non deprimerti, come ti dico sempre quando guardo le prestazioni di certi altri atleti vado anch'io in depressione ma non serve a niente, corriamo sempre e solo contro noi stessi; io ieri il mio record sui 30 km in allenamento l'ho battuto
@ bress: probabilmente non sai bene dove si trova il nord. come ti ripeto ieri il vento soffiava da S/O, se non ci credi installati la plugin weather information su sportrack oppure fai prima e guardati su ilmeteo.it le direzioni dei venti nella nostra zona negli ultimi giorni.
lo dovresti sapere che non parlo mai (quasi) a vanvera....

bressdicorsa ha detto...

sara' ma el pasubio l'e' a nord a casa mia ..magari con i nuovi software hanno capovolto un po la realta' ..ore 17e39 vento polare da nord plugin o no,gino

Anonimo ha detto...

e dai Bress....vai avanti a farlo incattivire :-)
già è sull'imbufalito andante.

Lascialo tranquillo fino a domenica...dove ci sarà un vento che lo....spazza via...

:-)))))

Bassa.........


Vai Rigo che domenica non ti sta dietro nessuno....voglio proprio godermi lo spettacolo...speriamo che non ci sia nebbia cosi a meno 29'59" riesco a vedere la tua vittoria !!

vola fratello vola......

Bassa

Anonimo ha detto...

torna la forma! auguri per domenica a te e al mio pupillo stefano, spero che vi conosciate. luciano er califfo.

Andreadicorsa ha detto...

@bress: infatti il Pasubio e' a Ovest qualche grado in piu' di dove tramonta il sole, hai mai fatto caso?
se vuoi guardare verso nord guarda verso il monumento del monte corno, non ci sei ancora devi andare ancora un pò verso destra, vicino al Monte Grappa. ;;--)))

Francorre ha detto...

Complimenti per i Km che macini senza sosta ed a ritmi notevoli.
Certo avevi il vento in poppa (si proprio quello che viene da Nord :-)e quindi andavi a vele spiegate.

Andreadicorsa ha detto...

@ Bassa: ripeto, ti spazzo via ;;--))
@ Califfo: speriamo bene... pronto per l'inizio della battaglia.
con Stefano abbiamo una scommessa in ballo a base di cappuccino e brioches. Ci dobbiamo trovare x forza!
@ Franco: speriamo di averlo sempre il vento in poppa!
A presto
Andrea

stefano of course ha detto...

Puoi umiliarmi con il distacco che domenica mi infliggerai, ma io cappuccini non ne bevo e brioche non me mangio!

Lento a correre, sì. Rincoglionito, no!

Ti abbraccio,

Stefano

Diego ha detto...

Mamma mia.... che fine settimana.....

Alvin ha detto...

Belle foto, tempi superbi...un rigo in grande spolvero, speriamo di leggerti sollevato e soddisfatto domenica sera...ma sarà così,Rigo the warrior è tornato... e so cazzi per tutti!

Furio ha detto...

Belle foto!
.. e tanti bei km con un bel cielo azzurro!

Andreadicorsa ha detto...

@ Stefano: con me non attacchi, io sono astemio..... se vinci la scommessa ti pago la birretta, se la vinco io pretendo cappuccino e brioches ;;--)))
@ Diego: quello che conta è il fine settimana che sta per arrivare, in allenamento sono capaci tutti di andare forte...
@ Alvin: che tu ci creda o no, quando sono in allenamento e inizio a soffrire mi vieni in mente tu e i tuoi stramaledetti grafici di sportrack e la mania che mi hai fatto venire di pubblicarli sempre nel blog... con i grafici non si può barare (e posso controllare il Bress...) ed io odio vedere quelli che finiscono con le colonne in crescendo......
@ Furio: correre con un tempo così ti da una marcia in più vero? chissà che un pò alla volta l'inverno se ne vada così potremo cominciare a lamentarci del caldo....

Gianluca Rigon ha detto...

Beato te che posti sempre grafici con le ultime colonne in calando
;;;;-)))))) !!!!!
Domenica prossima ti sarai meritato una bella birretta !
Belle le foto ! @Bress: impara da zio Rigo !

stefano of course ha detto...

Caro Andrea,

ancora oggi non so se dovrò venire da solo in macchina, come già Ti scrissi, o se riuscirò a fare il viaggio in compagnia di chi sa chi.

Come riconoscermi? Semplice, cappello tuborare di lana viola. Ma molto viola!

Avremo comunque modo di riaggiornarci.
A che ora va ritirato il pettorale domenica mattina?

Im mio abbraccio,

Stefano

Andreadicorsa ha detto...

Ciao Stefano
il ritiro del pettorale il giorno della gara è dalle ore 7.30 alle 9.00 presso il Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme,
ci vediamo la

Simone ha detto...

Bello leggerti bello pimpante e soddisfatto, ma gli allenamenti cosi, oggi ci si sente una merda ma poi con un minimo di pazienza ci si sente da dio :)

dai che domenica ti diverti, che é sempre la cosa piú importante per noi amatori!!! peccato non esserci

Andreadicorsa ha detto...

Già Simone peccato non esserci....
comunque è vero un giorno ci si sente un leone l'altro una merda, ieri una via di mezzo, speriamo bene per domenica.
a prestissimo!

stefano of course ha detto...

Ci vediamo là, fratello!

Spero che almeno nel ritiro del pettorale riesca a starTi vicino.

Poi scriveremo due storie completamente differenti!

A presto,

Stefano

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Andrea, quando leggo di questo tipo di imprese, cavalcate, spazi di serenità immersi nel verde, mi rendo conto di quanto bella sia la corsa.
Mai corso in allenamento in un percorso così. Io lo metterei in cima ai lavori col triangolo giallo e il punto esclamativo. In gara invece la Corsa dei due mari in Calabria offre simili ambientazioni.
Stai facendo sul serio e si vede.

Andreadicorsa ha detto...

Grazie Filippo, detto da te mi lusiunga molto.
Avremo modo di vederci e parlare un pò a Treviso.
probabilmente sarempo anche nello stesso hotel!!!

Igor ha detto...

Un fine settimana davvero eccezionale, complimenti!

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails