lunedì 14 settembre 2009

Molto meglio

Dopo i dolori dell'inizio settimana scorsa ho deciso di fare a modo mio. Niente dottori, niente pastiglie, niente cremine, basta soldi buttati al vento, solo attività alternativa in palestra come già descritto nel post precedente. Ho pedalato molto sulla Cyclette e mi sono impegnato sul Vario, ho svolto molti esercizi con le macchine superando complessivamente l'ora e trenta di allenamento tutte le sere. Venerdì ho provato a correre sul tapis e sentendo che non c'era niente di strano sono andato avanti per 7 km. Cosi sabato pomeriggio ho deciso di farmi una corsa in strada: 14 km senza problemi. Il bis ieri sera con altri 18 km di fondo lento con le gambe che giravano bene e facendo poca fatica. Oggi piove e sembra che sia così per buona parte della settimana quindi continuerò con i miei esercizi al coperto in palestra visto che sembra che facciano bene. Ci aggiorniamo in settimana!

31 commenti:

Albe ha detto...

bene..molto bene!
Enrico

stoppre ha detto...

bè che facciano bene è certo.
molti runner non vanno in palestra perchè si annoiano o per paura di sottrarre km all'allenamento.
in realtà se non carichi tanto, rimanendo sul 50 % del carico massimo e facendo serie lunghe con poco recupero, lavori sulla resistenza aerobica.
quando arrivano gli acciacchi, è necessario alternare.

Drugo ha detto...

Grande ! Bellissima notizia.
Vai Rigo, magari la settimana di pioggia non viene proprio a nuocere "costringendoti" ad un lavoro che non va a sollecitare l'infortunio. Anche se sembra guarito qualche giorno di tregua in più non dovrebbe far male.

Andreadicorsa ha detto...

@Albe: grazie
@Stoppre: neanche io ci andavo mai e nemmeno mi piaceva. Da un pò di tempo ho cambiato radicalmente idea, mi sono fatto diversi amici anche in palestra e ho visto che ci si può allenare anche là in maniera molto valida e molto dura, e si può variare molto il tipo di training. Inoltre non piove mai::--))
@Drugo: giustissimo, non sono convinto di essere guarito, questi malanni sono sempre lunghissimi ad andarsene, secondo me bisogna abituarsi e conviverci.

MauroB2R ha detto...

Ottimo!!
Ti chiedo una cosa...l'allenamento sul tappeto rende come quello su strada? te lo chiedo xkè ieri mi è arrivato anche a me, o meglio a mia moglie, e magari qualche volta potrei sfruttarlo...

Andreadicorsa ha detto...

@Mauro: ormai posso dire di avere un pò di esperienza anche sul tappeto. Dopo averlo tanto odiato ho dovuto ricredermi e posso dirti che correrci sopra non mi dispiace più di tanto soprattutto quando fuori le condizioni meteo sono difficili. Secondo me è ancora più faticoso che correre in strada, lo dimostrano i valori di FC che a parità di andatura sono più alti e non di poco. Tenere certi ritmi che in strada sono abbastanza a gevoli a me risulta impossibile soprattutto per il fatto che manca l'aria e che si suda molto di più. La corsa a mio parere risulta meno traumatica dato che non si ha lo stesso impatto che si ha sull'alsfalto però è un pò più complicato perchè non ci si può distrarre e non si può cambiare improvvisamente traiettoria o ritmo. Penso che come fatica e dispendio energetico 1h sul tapis equivalga ad almeno 1h30' in strada. Può anche darsi che mi sbagli ma questa è la mia opinione derivata dalle vari prove che ho fatto. Ti posso inoltre dire che so di gente che causa le condizioni meteo invernali del luogo dove abitano, preparano la maratona esclusivamente sul tapis con risultati egregi di circa 2h20.
Quindi vai tranquillo sul tapis ci si allena e anche alla grande!!!

albertozan ha detto...

gran bella notizia!! Ora la pioggia viene a puntino...così sarai meno invogliato di correre sulla strada e potrai continuare con gli esercizi in palestra..!

GIAN CARLO ha detto...

Bene, sorrisi e km questo ti ci vuole, quando poi gira meglio ecco che anche la pioggia è alleata

Anonimo ha detto...

una bella notizia.
il lunedi comincia bene, pioggia o non pioggia

avanti...

Bassa

Tosto ha detto...

Se tutto va bene farai la LGM?
non puoi lasciare solo il Bress! :(

Andreadicorsa ha detto...

@Alberto: già l'hai detta proprio giusta
@Gian: si è vero... non sarà mica sfigato dall'inizio alla fine questo 2009
@Bassa: fratello vedo che anche tu ti stai rimettendo a lucido, mi fa estremo piacere e cerco di emularti
@Tosto: ci puoi scommettere che correrò, ho già prenotato x 2 notti a Malcesine e non intendo mancare. Se non avrò male correrò, non so quanto, magari metà o 30km. Non posso lasciare il Presidente solo in balia degli avversari

Simone ha detto...

Ciao Andrea,
mi sono giusto letto gli ultimi 3 post in un colpo solo.Fortunatamente al riacuttizarsi del fastidio é arrivata subito il recupero grazie al giusto riposo ed attivitá in palestra.
Bravo cosí, il riposo é la parte piú importante degli allenamenti, ed anche quando si parla di infortuni. Se poi unisci il recupero a stare attivo con certe macchine in palestra meglio ancora.

Non ti strapazzare troppo in strada, New York non sará l'ultima maratona, e poi ci sará anche nel 2010 ;)

teniamoci aggiornati, oramai é countdown per New York, sará solo una tappa intermedia ma é sempre un grande appuntamento.

ps: spero anche io presto di provare a passare i 30km, senza fretta ma é ora di provare, finger crossed per me e per te!

Mic ha detto...

Questa è proprio una bella notizia, sono contento, Rigo.
Anch'io la penso come te, rispetto ai dottori, e ho imparato che le cose migliori da fare sono ghiaccio e riposo; niente schifezze. Forse questa settimana di pioggia non va neanche male, perchè magari ti aiuta a avere una ripresa più lenta. Gestisci bene i carichi di lavoro senza esagerare, che NY ti aspetta!

Monica ha detto...

Complimenti per il recupero e per "la prova su strada" Andrea.
Sono contenta di leggere questi commenti positivi sulla palestra e sul tapis roulant, sono diversi anni che ne ho in casa uno della Proform e devo dire che mi è stato d'aiuto in più di un'occasione quando o per condizioni climatiche avverse o per mancanza di tempo, non ho potuto allenarmi per strada. Andrea ha ragione, a parità di velocità è molto più faticoso ed io cerco di ovviare la mancanza di spinta nelle gambe aumentando l'inclinazione. Per gli altri esercizii ho adibito una stanza a mini palestra e cerco di farli almeno tre, quattro volte la settimana. Il tempo per andare in palestra non saprei proprio dove trovarlo visto che per allenarmi devo andare alle sei del mattino.

Patty ha detto...

Ottime considerazioni!

Andreadicorsa ha detto...

@Simone: siamo nella stessa barca... ho capito che NY c'è anche nel 2010 ma cominciano a girarmi se ogni anno mi iscrivo e poi per un motivo o per l'altro non riesco a correrla
@Mic: mi gusto un pò l'occhio in palestra e dopo vado a farmi un bel massaggio che è un bel pezzo che le mie gambe me lo chiedono
@Monica: un anno fa la pensavo diversamente ora invece sono pro-palestra anche se converrai con me che correre all'aperto è più bello. Ma di sera e con il freddo e la pioggia mi sa che si sta meglio al calduccio al coperto sopra un bel tapis!!
@Patty: già.... ciao!!!!

Michele ha detto...

Quindi confermi ancora una volta la massima che per uscire bene da un'infortunio l'unica è il riposo e il cross training............

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea sono flavio ti avevo scritto anche qualche giorno fa.. ora leggo la buona notizia e sono felice per te, pensando anche a quanto poco ci basta per passare dal dispiacere al sollievo.
E' bello farci bastare la gioia del traguardo pensando anche che magari il futuro ci chiederà di rinunciarvi per un pò.
Ma a me basta, così ho pensato ieri quando ho varcato la finish line di una gara di corsa in montagna e così auguro a te.

dani half marathon ha detto...

Ottime notizie Andrea! la pioggia paradossalmente questa settimana ti aiuterà!

franchino ha detto...

Questa è una bella notizia, sono contento.

bressdicorsa ha detto...

OOOOOOHH FINALMENTE BELLE NOTIZIE DA CASA RIGO,VAI VELENUSUS AVANTI COSI'

Diego ha detto...

Aspettavo belle notizie !!!

Alvin ha detto...

L'unica merdaccia che mancherà alla LGM sarò io...che tristezza ma tornerò!!!

Alla grande Andrea!

Furio ha detto...

Felicissimo di leggerlo.. te lo strameriti!!

Andreadicorsa ha detto...

@Michele: penso di si, ma io no nriesco a stare fermo, è il mio difetto
@Flavio: grazie 1000 delle belle parole che condivido e complimenti per domenica!!! spero molto sia così anche x me la prossima settimana
@Dani: allora speriamo che piova x almeno 10 gg di fila!!
@Franchino: incrociamo le dita e che la sfiga vada altrove
@Bress: presidente che l'apocalissie sia con noi
@Diego: ora aspettiamo buone notizie da te x domenica devi chiudere in meno di 1h50', vola fratello volaaaaa
@Alvin: noi ti aspettiamo e ci manchi parecchio!!!
@Furio: grazie 6 troppo buono

Jenny ha detto...

hai preso la via migliore ;-)

Andreadicorsa ha detto...

@Jenny: mah speriamo..... ciaoooo!
in bocca al lupo per la stralugano, e che il meteo sia clemente

Anonimo ha detto...

Bene bene Andrea, diciamo che stasera ti ho visto sgambettare molto agile sulle nostre strade!
continua così!ciaooo

sabrina

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Non esistono i santoni, non esistono le creme miracolose.
Stai facendo la cosa giusta e ci terrei a vederti a NY.

Anonimo ha detto...

attento .............

Andreadicorsa ha detto...

@Sabry: avanti sempre con prudenza
@Filippo: ci vediamo sicuramente a NY!!!

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails