lunedì 3 marzo 2008

1^ Belluno Feltre Run 31,1 km

(nella foto in alto il presidente Lorenzo Bressan che ha percorso i 31.1Km in 2:28'06")
Giornata primaverile ieri alla prima edizione della Belluno-Feltre Run, gara di 31,1 Km. Già alle 10 nella zona di partenza la temperatura era sopra i 10 gradi, strada facendo è salita almeno a 16-17 forse di più. Dal punto di vista climatico si stava veramente bene certo che nessuno si aspettava un percorso così insidioso ed impegnativo. Si pensava di trovare una leggera e costante discesa con qualche km di salita nel finale, invece così non è stato...un continuo variare di altimetria ha messo non poco in difficoltà i concorrenti. La gara è stata organizzata perfettamente, le strade chiuse completamente al traffico, i ristori ottimi, il pubblico abbastanza numeroso e caloroso. Al traguardo 1338 classificati contro un numero di partenti di circa 1500 dichiarati dall'organizzazione. Vittoria del nazionale Migidio Bourifa con il tempo di 1:37'21" (media 3'07"/km!!!) davanti allo sconosciuto austriaco Markus Hohenwarter, a Said Boudalia e Marco De Gasperi (6 volte campione del mondo di corsa in montagna). Pe quanto riguarda i colori della Fulminea Running Team, io mi sono piazzato 22'assoluto, 3'MM35 con il tempo di 1:57'34", a seguire Maurizio Ammirata in 2:13'47" 162'ass., Alessio Mottin in 2:15'47" 194'ass., Lorenzo Bressan in 2:28'06" 394'ass., Massimo Pigatto in 2:41'57" 695'ass. e Remo Matteazzi in 2:56'04" 959'ass. La mia gara è stata svolta come allenamento in vista della Strasimeno Ultramaratona domenica prossima, sono partito ad un ritmo molto tranquillo, sui 3'50" al Km, per poi andare in progressione dal 15Km sino al traguardo, sono contento perchè ho recuperato diverse posizioni dal 15Km al 22-23Km dove ho tenuto un ritmo sempre vicino ai 3'30"/km. Molto impegnativi i km26-27-28 in salita dove ho dovuto calare l'andatura a 4'15"/km per non avere problemi muscolari. Migidio Bourifa negli spogliatoi mi ha detto che i chilometri in salita li ha percorsi sempre ad una velocità non più lenta di 3'20"/km, un fenomeno. A parte questo sono abbastanza soddisfatto dell'ultimo test in funzione Strasimeno, l'unico problema è che non riesco a farmi passare il fastidioso raffreddore con mal di gola e leggera bronchite che mi sta affliggendo in quest'ultimo periodo. Speriamo che in settimana se ne vada. Un complimento a tutti i miei compagni della FULMINEA RUNNIN TEAM che si impegnano sempre al massimo.

5 commenti:

franchino ha detto...

Ottima gara Andrea! In bocca al lupo per la Strasimeno e per la pronta guarigione! Ciao.

margantonio ha detto...

Bravo andrea avevo notato il tuo tempo perchè sei arrivato quasi insieme ad un mio ex compagno di squadra...
continua così...
ciao
antonio

Rosa ha detto...

Complimenti a tutti per i tempi, che bel gruppo!
Inboccaallupo per il 9 marzo
Rosa

Andrea ha detto...

Ciao Antonio, parli di Gianni Panfili?....ormai ci conosciamo bene, anche a NY abbiamo corso per un bel pò insieme poi mi ha staccato verso la fine. Mi sono poi rifatto a Milano. Domenica non ho voluto esagerare soprattutto nella salita finale per preservare le gambe per domenica prossima

Simone ha detto...

Bravo Andrea,
una settimana in relax è la base migliore per una bella ultra al trasimeno!

sono 60km vero? mica un giochetto!!!

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails