venerdì 31 ottobre 2008

New York 2008 non vengo, arrivederci al 2009!

Domenica 2 Novembre va in scena la 39esima edizione della maratona di New York, per antonomasia la maratona "PIU' MARATONA" in senso assoluto al mondo. La PIU' famosa (chi non ne ha sentito parlare almeno una volta? Chi non vi ha mai chiesto se avete mai corso a NY?), la PIU' frequentata (+ di 39.000 partenti), la PIU' sognata (100.000 richieste di pettorale), la PIU' v.i.p., la PIU' snob, la PIU' alla moda, la PIU' cara per iscrizione (150 Euro), ma soprattutto la PIU' bella tra tutte quelle a cui ho partecipato finora. Solo Berlino la eguaglia per organizzazione e per tutto il resto, ma il fascino di NY rimane sempre unico e inimitabile, una città che ho nel cuore quindi per me è ineguagliabile, la n° 1, chiuso il discorso. Dopo l'amaro in bocca lasciatomi lo scorso anno per non aver ottenuto il risultato per cui mi ero tanto allenato, a Febbraio appena aperte le iscrizioni per l'edizione 2008 non ho esitato un secondo e mi sono iscritto nuovamente. Ho un conto in sospeso con questa gara, l'anno scorso non conoscendo bene il percorso mi sono lasciato trasportare dall'enfasi dell'entusiasmo di partire in mezzo a tutta quella gente e forse ho esagerato nella prima parte, che è anche la più facile visto che è abbastanza pianeggiante, correndo troppo veloce e passando alla mezza in poco più di 1h17, pagando dazio dopo il 25° km dopo l'attraversamento del Quennsboro bridge che immette nella 1st Avenue di Manhattan. E' li che iniziano i fuochi d'artificio, cioè le vere e proprie montagne russe, delle vere colline da scalare dove se non hai veramante i muscoli delle gambe in ordine paghi il conto. Così è stato per me poichè dal 30 km in poi è stato un vero e proprio calvario che mi ha fatto ridurre di parecchio l'andatura (dai 3'40/45"/km ai 4'00/10") per farmi chiudere nonostante tutto la gara in 2h40'39" in 114 posizione assoluta, ma lasciandomi un bel mal di gambe per i 4-5 giorni successivi. L'obiettivo di quest'anno era quindi quello di migliorarsi e, considerando la durezza del percorso, andare più vicino possibile alle 2h35 per entrare nei primi 100 in classifica, ma questo non accadrà perchè come sapete essendo stato convocato per disputare i mondiali della 100 km di ultramaratona a Tarquinia l' 8 Novembre ho dovuto per forza e con gioia rinunciare... New York ci sarà anche nel 2009 e io stavolta di sicuro non mancherò! Questa è la registration card con il mio numero di pettorale di quest'anno il 2153, giocherò questi numeri al lotto magari mi porteranno fortuna! Buon week-end a tutti amici runners e non! Qui la pioggia non accenna a smettere, speriamo bene!!!

16 commenti:

Diego ha detto...

Cavoli che bello !!!
P.s. qui danno pioggia ancora per qualche giorno !

GIAN CARLO ha detto...

Beh ci hai fatto una gran gara.
Se come forse ti ho detto nel 2005 un Claudio Leoncini febbricitante era con me a Central Park e ha chiuso in 3h e 20 direi che non ti puoi lamentare.

la fulminea running team ha detto...

commento sensato: ciao andrea sei fortissimo,mi insegni ad esserlo???bastard inside

Andreadicorsa ha detto...

@ diego: non portaar sfiga io domani non ho vogoia di farmi 30 km sotto l'acqua, e neanche 18 stasera!!
@ gian: tank you, beh diciamo che mi aspettavo meglio ma un 2.40 per me e' sempre un ottimo risultato.. poi io non mi lamento quasi mai, mi ritengo sempre soddisfatto delle mie prestazioni.
un leoncini a 3.20 penso dovesse avere almeno 39 di febbre, che dici? e tu 3.20? sei stato contento?
@ bress: non vorrei neanche risponderti, ma visto che insisti lo faccio, ma mi hai rotto è una bvita che te lo insegno, ora ti ripeto qual'è il segreto: bere BIRRA, ti fa andare 10 volte di più e campi cent'anni!!!!

Yervs ha detto...

Questa è una rinuncia che pesa, e parecchio!!! Ce la godremo insieme il prossimo anno.

Fatdaddy ha detto...

Io al Lotto me li gioco, non sia mai...
Mi spiace per NY, ma rinunciarvi per i mondiali di ultramaratona mi sembra un sacrificio che valga la pena fare!

Micio1970 ha detto...

Beh dai Tarquinia val bene un anno in meno di NY ...

Andreadicorsa ha detto...

La preoccupazione sale sale sale... ma non x Tarquinia bensì x stasera.... piove a dirotto anche oggi e non accenna a cessare, sono stufo di docce fredde. Questa sera per prendere meno H2O possibile punterò al mio P.B. sui 18 km......Chissà!!

l'emerodromo ha detto...

Sempre fortissimo,
un saluto e un in bocca al lupo per i mondiali!
Alessio

Alvin ha detto...

Io stasera guardo dal finestrino gli altri che corrono...per me povero tapascione un giorno di riposo fa sempre bene!
Il 15 se non hai la festa con i colleghi ultra...ti facciamo noi il festone!

Anonimo ha detto...

ciao sono chiara e ti scrivo da new jork.qui dopo il freddo boia dei giorni scorsi il tempo ci sta graziando,speriamo bene in domani che non mi faccia soffrire troppo perche'io soffro il freddo...mi chiedo con tutta questa gente sia davvero pensabile fare il tempo,ma in verita' non m'interessa visto che vorrei fare tranquillamente in vista di tarquinia..continua cosi'coi tuoi allenamenti e vedrai che la tua rinuncia ti ripaghera'...goodnight

Andreadicorsa ha detto...

ciao Grazie a tutti x il sostegno..
Ciao Chiara com'è andata a NY?

albertozan ha detto...

Quei numeri me li gioco anch'io poco ma sicuro e proprio questa settimana che per qualcuno e veramente importante...vai Andrea!!

la fulminea running team ha detto...

ragazzo birre ne ho bevute sino ad annegarmicivisi... e' una vita che te lo dico!!!

Anonimo ha detto...

ciao andrea sono chiara,che dire,e'andata troppo bene,ho corso tranquilla la prima meta',ma la seconda ho tirato un po'di piu' perche' arrivata sulla first avenue mi si e' aperto un mondo,una gioia infinita,troppo bella,una soddisfazione che nessuna altra maratona puo'darti.quindi 3h2o,ora sto bene,ma recuperero' a andare a sabato?sono preoccupata perche'c'era un freddo boia e ho un po'di raffreddore..pazienza,ne e'valsa la pena,male che vada mi fermero' afare il tifo per voi...

Andreadicorsa ha detto...

riposati 2-3 giorni e sabato sarai in super forma ne sono sicuro, e complimentissimo per il 3.20, a NY e' un tempo che vale almeno 5 minuti in meno!!!
brava

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts with Thumbnails